Dove andare per il calcolo della pensione?

Dove andare per il calcolo della pensione?

Dove andare per il calcolo della pensione?

L' INPS, l' Istituto Nazionale di Previdenza Sociale, mette a disposizione di tutti i cittadini il servizio “La mia pensione futura”. Il servizio è gratuito e permette la simulazione del calcolo dell' importo della pensione che un qualsiasi lavoratore percepirà una volta raggiunti i requisiti.

Perché l'Inps blocca la pensione?

L'Inps ha specificato che in assenza di dati reddituali dei beneficiari di prestazioni assistenziali come la pensione di invalidità, il pagamento dell'importo viene prima sospeso e poi revocato se i cittadini interessati non forniscono celermente o comunque entro i tempi richiesti i dati necessari.

Qual è la differenza tra patronato e Caf?

Mentre il CAF è un centro di assistenza fiscale, infatti, il patronato si occupa soprattutto di pratiche legate alla previdenza o alle indennità erogate dallo Stato, come la disoccupazione e e l'assegnazione di bonus, anche se può espletare gli adempimenti fiscali.

Quanto si paga il patronato?

Come si diceva, il patronato è nato come un ente senza scopo di lucro e, in generale, i servizi di assistenza, informazione e tutela offerti a lavoratori, pensionati e cittadini sono gratuiti. Questo perché le attività del patronato sono rimborsate dallo Stato attraverso il sistema dei punti pratica.

Cosa si paga al patronato?

Come si diceva, il patronato è nato come un ente senza scopo di lucro e, in generale, i servizi di assistenza, informazione e tutela offerti a lavoratori, pensionati e cittadini sono gratuiti. Questo perché le attività del patronato sono rimborsate dallo Stato attraverso il sistema dei punti pratica.

Quali servizi offre il patronato?

Il patronato si occupa di risolvere la pratica burocratica di un cittadino che ha bisogno di informazione, consulenza ed assistenza per ottenere una prestazione a cui ha diritto.

Quanto costa fare le dimissioni al patronato?

L'operazione in sé continua naturalmente a essere priva di costi, ma al lavoratore è richiesta l'iscrizione al sindacato o il pagamento del servizio. I costi vanno in genere tra 1 euro. Affidandosi a un patronato a una agenzia, che non richiedono alcuna iscrizione, le tariffe si abbattono tra 30 e 50 euro.

Post correlati: