Che cosa sono i coformulanti?

Che cosa sono i coformulanti?

Che cosa sono i coformulanti?

I coformulanti servono a ridurre la concentrazione della sostanza attiva e completano il PF. I coadiuvanti hanno lo scopo di au- mentare e migliorare l'efficacia delle sostanze attive contenute nel PF e di favorirne la distribuzione.

Che cosa sono i coadiuvanti?

di coadiuvare]. – Farmaco (detto anche adiuvante) che si unisce alla sostanza da cui si attende l'effetto principale (detta base) per completarne o aumentarne l'azione. Come agg.: farmaco c. (o adiuvante); terapia coadiuvante.

A cosa servono i pesticidi?

I pesticidi, in pratica, sono microrganismi o sostanze chimiche (naturali e prodotte industrialmente) utilizzati in agricoltura per eliminare tutto ciò che danneggia le piante coltivate (per esempio: parassiti animali o vegetali, oppure insetti che trasmettono diverse malattie alle piante) e compromette la produttività ...

Cosa vuol dire fitosanitari?

"Si definiscono prodotti fitosanitari i preparati contenenti una o più sostanze attive, destinate a proteggere i vegetali o i prodotti vegetali da tutti gli organismi nocivi o a prevenirne gli effetti; influire sui processi vitali dei vegetali, senza peraltro fungere da fertilizzanti; conservare i prodotti vegetali, ...

Che cosa sono i bagnanti Adesivanti?

I bagnanti-adesivanti hanno la funzio- ne di ridurre la tensione superficiale delle goccioline acquose del PF per la maggior copertura della superficie irrorata e aumentare la resistenza al dilavamento.

A cosa si riferisce la CL 50?

sulla Concentrazione Letale 50 (CL 50), che rappresenta la concentrazione in aria o acqua del prodotto che agisce allo stato di gas o di vapore e che ottiene lo stesso effetto della Dose Letale 50.

Cosa sono i coadiuvanti fitosanitari?

In coadiuvanti dei prodotti fitosanitari sono quindi le sostanze che completano o rafforzano l'azione del prodotto fitosanitario. I coadiuvanti dei prodotti fitosanitari possono essere contenuti all'interno dei preparati o essere autorizzati come prodotti a sé stanti.

Chi può fare il coadiuvante?

CHI SONO I COADIUVANTI Si considerano familiari coadiuvanti: il coniuge. i figli legittimi o legittimati, adottivi e gli affiliati. i figli naturali legalmente riconosciuti o giudizialmente dichiarati.

Quali sono gli effetti negativi dei fitofarmaci?

I problemi ambientali causati dall'impiego di prodotti fitosanitari possono derivare da diversi fattori: biodegradabilità e fattori di degradazione nell'ambiente, inquinamento del suolo e delle acque, residui nella catena alimentare e compromissione dell'equilibrio ecologico.

Cosa sono ea cosa servono i diserbanti e fitofarmaci?

diserbanti, che servono al contenimento delle piante infestanti; repellenti, che allontanano i parassiti; fitoregolatori, che modificano i processi biologici dei vegetali; modificatori, che cambiano il comportamento degli insetti nocivi, come fanno, ad esempio, le trappole a feromoni.

Che cosa si intende per difesa integrata?

La lotta integrata, riconosciuta e regolamentata dall'Europa, è una pratica di difesa delle colture che prevede una drastica riduzione dell'uso di fitofarmaci mettendo in atto diversi accorgimenti.

Che cosa vuol dire bagnante?

– Chi fa i bagni nel mare, in un lago, in un fiume. Per estens., chi trascorre le vacanze al mare, chi sta sulla spiaggia o frequenta uno stabilimento balneare: la spiaggia era affollatissima di bagnanti.

Come si calcola la DL50?

L'indice terapeutico si può calcolare facendo un rapporto tra la dose letale 50 (DL50) e la dose efficace 50 (DE50). DL50 = dose che provoca nell'animale l'uccisione del 50% delle cavie prese in esame. DE50 = dose che provoca nell'animale un effetto terapeutico nel 50 % delle cavie prese in esame.

Post correlati: